La creatività è molto importante nella vita. Ti rende diverso. Se sei creativo, sperimenti modi diversi per fare le cose. E naturalmente fai un mucchio di errori. Ma se hai il coraggio di insistere nonostante gli sbagli, troverai la risposta che cerchi… nella risoluzione creativa di problemi un errore è un esperimento dal quale imparare, un’informazione preziosa che ci indica che cosa potremmo tentare la prossima volta.

(Daniel Goleman “Lo spirito creativo”)

31 ottobre 2010

W l'autunno

Finalmente è arrivato il freddo, con le sue giornate grigie, finalmente posso reindossare cappotti e stivali e....confezionare i miei primi abiti!!! Lo so, sono ancora agli albori del cucito, ma mi diverto a creare vestiti, gonne e accessori come questi che vedete qui sotto.
Iniziamo dalla mia "opera prima": uno scamiciato svasato, un po' "sixties", da portare con i cruissardes rigorosamente con tacco basso, o, altra variante, con i leggings e le ballerine. L'idea originaria era di mettere all'estremità del bordo inferiore una passamaneria di pizzo nero (come se da sotto fuoriuscisse una sottoveste), ma l'effetto finale non mi convinceva e quindi ho optato per un piu' discreto nastrino nero che termina con un fiocco

Il bordo intorno al collo invece l'ho decorato "plissettando" il nastrino nero di gros grain


Ed ecco infine il bordo inferiore


E siccome un vestito non mi bastava, mi sono confezionata anche una gonna, stavolta utilizzando una stoffa morbidissima color tabacco (presto arriverà anche la seconda gonna...sono indecisa se farla a palloncino o a tulipano...uhm...vedremo!)


Si accettano critiche e suggerimenti, sono ancora una "sarta" in erba (alta!)...

4 commenti:

airali ha detto...

bellissimo il tuo abitino!!!
bella stoffa e molto bello il mastro ripiegato applicato sullo scollo :)
ciao
ilaria

Marzia ha detto...

Ma che brava che sei!!! Mille applausi!
Il primo vestito mi piace moltissimo. La seconda gonna ha un colore splendido.
Davvero complimentissimi!
Hai fatto un corso per imparare a cucire? :)

mariposa ha detto...

ciao...ho fatto uno scami iato simile al tuo(la mia prima opera) ma cosi com'è è un po' troppo rustico per l'uffico. Pensavo di mettere una spilla in stoffa con bottone in madreperla. Poi mi sono imbattuta nella tua creazione e me ne sono innamorata. ve go alla domanda da imbranata quale sono: come si lavora quel nastro che hai messo sul collo? grazie mille e complimenti.

Sbriciola ha detto...

Ciao Mariposa :) quello che ho messo intorno al collo è un bordo realizzato con del semplice gros grain, piegato a plissè e fermato con degli spilli. Successivamente ho passato il nastro con la macchina da cucire e poi l'ho attaccato al collo. E' davvero semplicissimo, ma di sicuro effetto :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...