La creatività è molto importante nella vita. Ti rende diverso. Se sei creativo, sperimenti modi diversi per fare le cose. E naturalmente fai un mucchio di errori. Ma se hai il coraggio di insistere nonostante gli sbagli, troverai la risposta che cerchi… nella risoluzione creativa di problemi un errore è un esperimento dal quale imparare, un’informazione preziosa che ci indica che cosa potremmo tentare la prossima volta.

(Daniel Goleman “Lo spirito creativo”)

15 luglio 2016

Ghirlande di nascita

Il 2016 è stato un anno prolifico per le mie amiche, io e Valeria ci siamo date un bel po' da fare per realizzare tutte le ghirlande di nascita che vedrete qui sotto. Sono fatte  utilizzando una ghirlanda in legno su cui abbiamo applicato degli uccellini posati su un ramoscello. Sopra c'è un archetto su cui abbiamo incollato il nome del/la nuovo/a arrivato/a. Ovviamente è tutto fatto a mano e cucito con il punto festone, perfetto con il feltro.















14 luglio 2016

Le pallose anche d'estate!!!

Non potevano mancare anche d'estate le Pallose in cotone, fresche e coloratissime collane realizzate utilizzando anelli e fettuccia lavorata all'uncinetto. Non so se si era capito ma adoro le forme geometriche, se non l'avevate intuito con le foto qui sotto vi fugherò ogni dubbio!






13 luglio 2016

Collane estive per tutti i gusti: le Mammimma Classic e le Mammimma Foliage.

Non potevano mancare anche in estate le famose collane "Mammimma": già proposte durante l'inverno, hanno riscosso grande successo soprattutto con l'arrivo della bella stagione. Coloratissime, leggere e facili da indossare sono perfette sia con una semplice t-shirt bianca sia su un abito più impegnativo. Si abbinano infatti sia ad outfits casual che eleganti. La chiusura calamitata, poi, le rende facilissime da aprire e chiudere.
Sono interamente realizzate a mano in pasta polimerica con l'ausilio di pattern o di materiali quali la foglia argento o i colori acrilici. Per impreziosirle ulteriormente ho aggiunto su alcune di esse dei cristalli per donare un tocco di luce in più. 


















 

 


12 luglio 2016

Il post di oggi è tutto dedicato a lei, Valeria!

Finalmente è giunto il momento di presentarvi ufficialmente la mia amica e socia Valeria, colei che realizza gli splendidi acccessori per capelli che vedrete qui sotto. Ci conosciamo da diversi anni, ma solo di recente abbiamo scoperto di avere in comune la passione per l'handmade e, a detta di tutti (non siamo così autocelebrative da dircelo da sole), tanta creatività. Se io sono la parte "pazza" di questo dinamico duo, lei è invece quella precisa e metodica che, per questo motivo, tiene a bada i miei eccessi creativi. Per farvi un esempio: se io non ho bisogno di un piano e di un righello per tagliare una stoffa, ma mi basta appoggiarla sulle gambe e passare la lama delle forbici con velocità, lei invece deve avere tutti gli strumenti del mestiere sotto mano (Valeria, so che quando leggerai queste parole capirai a quale episodio mi riferisco). Ebbene, l'anno scorso, di questi tempi, le consigliai di acquistare una macchina da cucire perchè vedevo in lei del potenziale....e infatti non mi sbagliavo!!! Sembra che abbia sempre cucito, probabilmente anche in lei, come in me, vive il gene della nonna che cuciva, tant'è che in maniera totalmente autonoma ha imparato a cucire in un batter d'occhio e ha spiccato il volo realizzando i suoi famosi "Headbands"! Già per i primi modelli il riscontro è stato più che positivo e, quindi, abbiamo deciso di incrementare il "parco cerchietti" acquistando delle stoffine carine in giro per il mondo (no, non abbiamo viaggiato in giro per il mondo noi, ma la nostra carta di credito...noi al massimo ci siamo spinte fino a Torino per acquistare materiale creativo) e lei ha creato una serie di headbands coloratissimi e spiritosissimi. La particolarità è che a prima vista sembrano delle fasce per capelli annodate sulla sommità del capo; in realtà sono dei veri e propri cerchietti e il fiocco in alto può essere spostato a piacimento anche di lato. Naturalmente non realizza solo headbands, ma per ora non possiamo svelarvi le novità per l'autunno/inverno (come due vere stiliste!!!) Non mi dilungo oltre e vi mostro le sue creazioni, sono sicura che ve ne innamorerete a prima vista, il suo gran gusto è inconfondibile, come il Glen Grant assaggiato da Michele l'Intenditore (e lo so,..con questa battuta mi sono tradita sulla mia età)!












11 luglio 2016

E anche i tavoli al Fior di Cucuzza hanno i loro nomi!

Ricordate il post di qualche mese fa dedicato all'apertura del ristorante vegetariano del mio amico qui a Matera? Ebbene, dopo aver realizzato per lui la targa "Aperto/Chiuso" da appendere alla porta e aver fatto l'allestimento natalizio per tutto il locale, mi è stato chiesto di fare anche le targhette per dare il nome ad ogni tavolo. I nomi me li ha suggeriti Danilo, il proprietario,...il resto è tutto in stile "Mi scappa la C..reatività al Fior di Cucuzza".
 E questo invece è il cartello con l'orario di lavoro
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...